Pelle naturale

Conoscete forse una pelle migliore di quella naturale?

Piuttosto improbabile, vero? Del resto niente è meglio di ciò che è naturale! I budelli naturali di ovino, suino e bovino sono quindi gli involucri migliori in cui avvolgere un insaccato di qualità. Naturalmente!

278_GEL_Website_313x235px_01_K

Insaccato con budello naturale vuol dire tradizione

I budelli naturali sono utilizzati da più di duemila anni come gustosi involucri per insaccati. Tante squisite ricette per insaccati risalgono al Medioevo, quando era consuetudine riempire i budelli di pecore, bovini e maiali per superare i lunghi e freddi inverni. Oggi, in Germania e nei Paesi limitrofi, si impiega questo prodotto naturale per avvolgere più della metà del ricchissimo assortimento di insaccati. I consumatori moderni percepiscono l’insaccato con budello naturale come un prodotto di qualità, tradizionale, artigianale e naturale.

Insaccato con budello naturale vuol dire specialità

Di insaccati nazionali e internazionali ne esistono davvero di tutti i tipi, da quelli più rustici a quelli delicati e persino “nobili”. Tante ricette classiche e tradizionali ormai sono conosciute in tutto il mondo. Questi insaccati sono considerati autentiche specialità gastronomiche dai veri intenditori, oltre a essere molto apprezzati dai gourmet. E poiché la tradizione è legata all’idea di naturale, soltanto budelli naturali di ovino, suino e bovino avvolgono questi insaccati, trasformandoli in prelibatezze uniche.

Insaccato con budello naturale vuol dire qualità

I budelli naturali sono particolarmente indicati per la produzione di insaccati di qualità. Per alcuni sono addirittura indispensabili. Tanto per fare qualche esempio, le salsicce della Turingia, di Norimberga e quelle bianche di Monaco sono prodotte esclusivamente con budelli naturali, poiché non ne alterano il sapore. Questi budelli, inoltre, favoriscono il processo di maturazione degli insaccati e possiedono straordinarie proprietà di affumicatura. E come tutti sanno, solo un budello naturale può conferire a un insaccato di qualità quella croccantezza appetitosa e al tempo stesso delicata.

278_GEL_Website_198x235px_K2

Insaccato con budello naturale vuol dire regionalità

278_GEL_Website_646x363px_04_K

Con oltre 1500 tipi diversi tra salsicce e würstel, la Germania è il paradiso dell’insaccato ed è conosciuta per le sue specialità regionali. Vale la pena ricordare il sanguinaccio nostrano dello Holstein, le salsicce cotte di Amburgo, i pinkel di Brema, la salsiccia bianca di Monaco, la salsiccia di carne magra di Monaco, le salsicce di Norimberga & Co., le salsicce di Halberstadt, Döbeln, Turingia, Francoforte, l’Ahle-Wurst e molte altre ancora. In pratica, tutte le regioni della Germania offrono ai buongustai una ricchissima scelta di queste prelibatezze. Tutte rigorosamente avvolte in budelli naturali.